LOUIS CATTIAUX – Il messaggio ritrovato

Tutto riposa nel cerchio dell’oro luminoso
Spettatore immobile attento e imperturbabile; tale è il desto
Tutto il tempo che non è consacrato a Dio è tempo perso. Tutto il lavoro che non sfocia in lui è lavoro inutile…
Tutto ciò che inviamo ci ritorna accresciuto e diventiamo ciò che abbiamo scelto di essere
Immaginiamo tutte le gioie e tutte le disgrazie, al fine d’abbreviare il tempo della nostra esperienza e per giungere più rapidamente al riposo desiderato.
Chi sa tutto non discute di niente. Chi ha tutto non rifiuta niente. Chi può tutto non si vanta di niente. Chi ha l’amore non disprezza niente.
Se non troviamo Dio durante la nostra veglia, non lo possederemo a maggior ragione durante il nostro sonno.

Quando il mondo ci respinge, è perché Dio ci attira; ma quanti rispondono all’amore con l’amore?
L’evidenza del mistero acceca i più sapienti
Tutto viene da dentro. Tutto ritorna all’interno. Tutto si mantiene nel centro.
Rinunciamo ad essere compresi, incoraggiati o ammirati dal mondo, perché non c’è che il successo in Dio che conti veramente.
Il saggio parla poco, osserva tutto ed agisce raramente. Egli conosce l’inanità di tutto ciò che non sfocia in Dio.
Evitando le competizioni mondane si acquisisce facilmente la libertà di pregare e di cercare Dio.
Le sole difese efficaci di cui disponiamo contro le tentazioni del mondo sono quelle che edifichiamo in noi stessi e non quelle che prendiamo in prestito dagli altri. Continua a leggere LOUIS CATTIAUX – Il messaggio ritrovato

TROVA LA TUA PERSONALE NOTA FONDAMENTALE E ACCORDATI AD ESSA

    Un giorno il vecchio Nasr-ed-Din stava strimpellando la chitarra, suonando sempre la stessa nota. Dopo un po’ intorno a lui si raccolse una folla di gente (si trovava nella piazza del mercato) e uno degli uomini seduti a terra disse: e’ bella quella nota che stai suonando, Mullah, ma perche’ non fai qualche variazione, come fanno gli altri musicisti?”.

“Quegli stupidi!” esclamo’ Nasr-ed-Din. “Loro cercano la nota giusta . Io invece l’ho (trovata)”.

ALCHIMIA: MOTTI, SLOGAN, ACRONIMI, AFORISMI, PRECETTI

V.I.T.R.I.O.L.  = Visita Interiora Terrae Rectificando Invenies Occultum Lapidem

la natura gode-vince-domina la natura

L’EFFETTO PRODOTTO DEVE ESSERE ATTRIBUITO ALLA NATURA (BEN GOVERNATA DALL’ARTE)

la strada all’in su e all’in giù è una sola, la medesima

ambula ab intra

sottrai l’essenza al cambiamento

MOLTIPLICAZIONE DELLA BONTA’:
a seconda delle ripetizioni e dell’ordine delle operazioni sulla pietra ottieni diverse trasformazioni

L’ELISIR SPIRITUALE sia PROIETTATO (migliaia di volte) sul CORPO (materia)… in modo che penetri e trasmuti immediatamente

l’INTENZIONE è la potente padrona dei movimenti, essa accende la virtù come il fuoco incendia il legno

L’IMMAGINAZIONE METTE IN MOTO LA MIA CORSA

è lo SPIRITO della VITA che guarisce, risana, TINGE il CORPO come il sale rende gustosa la zuppa

NELL’ARCANO RIPONI LA TUA GIOIA

 

TUTTO E’ IN TUTTO

Tutto è legato insieme

Festina lente (affrettati lentamente)

l’immaginazione può creare la fame e la sete, produrre secrezioni anormali e causare malattie

NON SIA DI ALTRI CHI PUO’ ESSERE DI SE STESSO

il simili loda e produce il simile

L’uomo apprende, imita e necessita della natura, non viceversa

la trasmutazione ACCELERA il ritmo delle trasformazioni della natura

COMANDA OBBEDENDO

abbiamo scritto di quest’arte per noi soli che abbiamo fatto ricerca, non per gli altri

prega, leggi, leggi, leggi, rileggi lavora e troverai
(lege, lege, relege, ora, labora et invenies)

il seme produrrà altri semi, all’infinito

INRI – Igne Natura Renovatur Integra  – Tutta la Natura sarà Rigenerata per mezzo del Fuoco

tutto il procedimento di basa sulla regolazione del fuoco

occorre animare il corpo morto e risuscitarlo per moltiplicare la sua potenza all’infinito

il fuoco accresce la virtù del saggio e la corruzione del perverso

…partendo da te stesso, avrai trovato la via per uscire da te stesso

Dal corvo nero nasce la colomba bianca, dalla meteria putrefatta nasce l’anima.

se il due non diventa uno
se tutta la composizione non diventa uno
ciò che ti aspetti non accadrà

 –

Spiritualizza il corpo, e corporizza lo spirito

A – actio = Azione
L – levis = Facile (leggera)
C – conferens = che dà
H – honorem = onore
I – infinitum = infinito
M – ministrans = producendo
I – igne ministrans = per mezzo del fuoco
A – argentum, aurum et lapides pretiotos = pietre preziose

Continua a leggere ALCHIMIA: MOTTI, SLOGAN, ACRONIMI, AFORISMI, PRECETTI